ERPICI ROTANTI INTERCEPPI

  1. Serie CS4
  2. Il CS4 lascia il terreno ben livellato, non produce suola di lavorazione e non teme l\'erba alta
  3. PDF Serie CS4
L’erpice rotante interceppi CS4 è una macchina concepita per le lavorazioni sottofila, in particolare per i casi in cui la distanza tra i ceppi è molto ridotta (min. 60 cm).
Grazie alle sue caratteristiche e alla sua eccezionale robustezza è in grado di svolgere un ottimo lavoro in qualsiasi terreno.

Tutti i modelli sono dotati di inclinazione del gruppo lavorante azionabile dal posto di guida.

A richiesta gruppo lavorante a 3 elementi anziché 2 per una larghezza di lavoro di 65 cm anziché 45 cm.

Un dispositivo innovativo brevettato, collegabile alle prese idrauliche del trattore, consente di azionare il rientro manuale della macchina e di variare la resistenza del tastatore durante il lavoro.

 

NUOVO DISPOSITIVO PER COLTIVATORI INTERCEPPI

Le nostre macchine per le lavorazioni interceppi (Zappatrici serie ZA/86 e Erpici rotanti serie CS4) sono oggi dotate di un nuovo dispositivo brevettato che ne migliora sensibilmente le prestazioni. Tale dispositivo è costituito da uno speciale cilindro che, collegato alle prese idrauliche del trattore, permette di utilizzare le leve di comando dello stesso. Dal posto di guida si può così azionare il rientro manuale della macchina evitando l’installazione di un comando supplementare.

Un altro vantaggio del nostro brevetto consiste nella possibilità di aumentare la resistenza del tastatore durante il lavoro. Ciò è possibile semplicemente spingendo la leva del distributore idraulico del trattore. Il tastatore torna alla normale sensibilità non appena la leva stessa viene rilasciata.
Questa funzione risulta molto utile in presenza di erba resistente tra i ceppi oppure di dislivelli sotto al filare che ostacolano l’apertura del tastatore.

Grazie a questa innovazione è stato possibile aumentare la sensibilità del tastatore e favorire l’utilizzo dello spostamento automatico nelle piantagioni delicate.
Le funzioni del dispositivo vengono quindi comandate da una sola leva del trattore:
1. Si tira la leva per azionare il rientro della macchina
2. Si rilascia la leva per fare fuoriuscire la macchina
3. Si spinge la leva per aumentare la resistenza del tastatore
4. Si rilascia la leva per tornare alla sensibilità normale del tastatore

I nostri uffici tecnico e commerciale sono a vostra disposizione per ulteriori informazioni

Seguiteci su / Follow us on